Dal lockdown sport e spettacolo

Sthenathlon. Al PalaPellicone del Lido di Ostia il Campionato Italiano della nuova disciplina riconosciuta dalla FederPesistica

 

Sthenathlon. È una inedita disciplina sportiva, derivazione e ampliamento del settore della pesistica, che dal 2020 è riconosciuta anche dalla Federazione. Nello spazio di qualche tempo è stato anche promosso e organizzato il Campionato Italiano per l’assegnazione dei tricolori nelle varie categorie.
Nel 2023 è stato il PalaPellicone di Ostia, sul litorale romano, ad ospitare il torneo, a cui hanno partecipato quasi 140 atleti, che sono stati selezionati nel corso dei vari appuntamenti locali. Due giorni di gare per laureare 19 campioni, dalla categoria degli Esordienti fino al Master over 60. Il tricolore dei più giovani è andato a Lorenzo Ursi e a Beatrice Casoli, degli Juniores a Giacomo Valla e a Daria Manetta e dei Seniores a Mattia Tramontano e a Chiara Ghisella. Nei Master 30 l’hanno spuntata Danny Faccioni e Maria Laura Cicala, nei Master 35 il successo è andato a Michele Ferrari e a Sabrina Sbaffoni, nei Master 40 affermazioni per Marco Iacovissi e per Roberta Mannaioli e nei Master 45 vittoria per Alessandro Guerzoni e Laura Sanfilippo. Francesco Floriani e Valentina Bisogno hanno trionfato nei Master 50, Marco Paglierini ha conquistato il titolo nel Master 55 e Giuseppe Maddaloni e Jeanette Perret Gentil hanno primeggiato nel Master 60+.
Il PalaPellicone è stato frequentato anche da numerosi giovani fra gli 8 e i 17 anni. Nell’area ‘Young’ i tecnici della FIPE hanno allestito gli attrezzi per consentire ai presenti di scoprire l’attività, che alcuni riportano al periodo del Covid-19 e al confinamento domestico per evitare eventuali contagi, quando per necessità l’impulso delle evoluzioni erano praticamente da fermo. E, allora, si è pensato di mettere insieme le molteplici iniziative atletiche, fissare delle norme, varare un regolamento e chiedere il coinvolgimento della Federazione Italiana Pesistica per ufficializzare la nuova disciplina sportiva, fra l’altro spettacolare.
La conferma del positivo risultato della manifestazione è arrivata anche dal presidente federale Antonio Urso, che ha rilevato come sia “importante creare appeal e un movimento italiano e, perché no?, internazionale intorno a una nuova disciplina formata in quel momento particolare e delicato per lo sport facendo così da riferimento nel panorama agonistico”. Testimonial della prima edizione della rassegna per assegnare il tricolore è stata Giorgia Bordignon, argento olimpico a Tokyo 2020, ma ottenuto nel 2021, nella categoria dei 64 chilogrammi. L’atleta delle Fiamme Azzurre, la prima del sollevamento pesi a salire su un podio dei Giochi dei cinque cerchi pluricolorati, nel 2016 a Rio de Janeiro era finita sesta, ma è stata in grado di conquistare altre prestigiose medaglie negli appuntamenti internazionali. La trentacinquenne di Gallarate era stata oro all’Europeo del 2018 di Bucarest e argento a quelli georgiani di Batumi nel 2019 nello ‘strappo’ nelle categorie, rispettivamente dei 69 e dei 64 chilogrammi. A Tarragona doppio argento ai Giochi del Mediterraneo nello ‘strappo’ e nello ‘slancio’, sempre nella categoria dei 69 chilogrammi.
Sthenathlon probabile coniugazione di un paio di termini dell’Antica Grecia, ‘patria’ riconosciuta dello sport olimpico. ‘Athlon’ significava ‘premio’ e, poi, interpretato come ‘gara’, ‘competizione’, comunque fra contendenti; ‘sthenos’, invece, equivaleva a ‘forza’, ‘potenza’. Ed ecco pronta la composizione comprensibile di ‘Giochi di forza’. Il programma è caratterizzato dalle prove con il bilanciere olimpico, il vogatore, la sbarra, la ginnastica per esaltare sia l’impulso della forza che la durata, la resistenza. Un po’ di più di un fitness, delle figure provate in allenamento, di una metodologia funzionale al semplice movimento, ma, come deve essere lo sport agonistico, attività portata al limite delle rispettive capacità concesse soprattutto da una adeguata preparazione, da una corretta alimentazione e da un attento stile quotidiano di vita. La manifestazione, targata dall’azienda produttrice di attrezzature e abbigliamento sportivo Blor di Pomezia, è stata spettacolarizzata con luci e suoni che hanno sospinto gli atleti e accompagnato i presenti sulle tribune fra appassionati e semplici curiosi.

Condividi

Lascia un commento

Sport

Verso Parigi

Allo Stadio del Nuoto del Foro Italico l’annuale ‘Settecolli’ con alcuni fra i migliori protagonisti della specialità. Attesa per le prove della nazionale azzurra prima dei Giochi Olimpici Condividi

Condividi
Read More
Sport

Sport civico

Illustrati nella capitale i progetti di rigenerazione urbana in sette comuni, Matera, Padova, Prato, Reggio Emilia, Roma, Taranto e Torino, promossi e organizzati dalla UISP Condividi

Condividi
Read More
Sport

Il Fair Play degli sportivi

Assegnati i riconoscimenti della ventottesima stagione. I premi saranno consegnati il prossimo 4 luglio nella toscana Fiesole. I protagonisti della serata sono stati svelati nel Salone d’Onore del CONI Condividi

Condividi
Read More