Insieme per gli animali

Storico accordo tra gli Animalisti Italiani e l’Arma dei Carabinieri

L’Arma dei Carabinieri, nella persona del Comandante del Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare Carabinieri, Generale C.A. Antonio Ricciardi, e l’Associazione Animalisti Italiani Onlus, nella persona del Presidente Walter Caporale hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa, della durata di 3 anni, in merito al maltrattamento di animali, al bracconaggio, agli animali utilizzati nell’attività circense, all’abusivismo edilizio, agli incendi boschivi, abbandono di rifiuti e contraffazione dei prodotti agroalimentari. “Si tratta di un accordo storico, – dichiara soddisfatto Walter Caporale, Presidente degli Animalisti Italiani Onlus – i cui dettagli, piani di intervento e di azione verranno definiti congiuntamente al Generale C.A. Ricciardi nei prossimi mesi.
In coordinazione con il Comando Unità per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare Carabinieri, l’Associazione Animalisti Italiani Onlus svolgerà congiuntamente attività di educazione ambientale verso il mondo della scuola, attività di ricerca e monitoraggio sugli endemismi presenti nelle Riserve Naturali. Carabinieri e Animalisti Italiani Onlus nei prossimi mesi predisporranno specifici piani di azione con calendarizzazione e dimensione degli impegni. Siamo certi che l’Unione tra due passioni, quella dei Carabinieri e quella dei Volontari degli Animalisti Italiani Onlus, porterà nel giro di pochi anni ad una capillare riduzione dello sfruttamento e del maltrattamento degli animali in Italia, oggi purtroppo in aumento. Felice 2018 a tutta l’Arma dei Carabinieri, al Comando Unità Tutela Forestale Carabinieri e ai volontari Animalisti Italiani Onlus”.

Condividi

Lascia un commento

Ambiente

Attaccàti al tram

Dopo le cinque giornate di confronto per la ‘Termini-Vaticano-Aurelio’ Legambiente ha promosso un incontro sulle altre linee ferroviarie progettate per il futuro della mobilità pubblica nella capitale Condividi

Condividi
Read More
Ambiente

Rinnovabili e economia circolare

Verso le Giornate di Trevi. Approfondimento nella capitale su ‘L’Europa e il suo avvenire alla prova della transizione’ energetica, però condizionata dai cambiamenti climatici e dalla geopolitica Condividi

Condividi
Read More
Ambiente

La differenza con la differenziata

A Roma nella ‘Serra’ del Palazzo delle Esposizioni ogni sabato fino al 27 aprile doppio appuntamento con ‘Contesteco Experience’ per sostenere l’Agenda 2030 sull’ambiente Condividi

Condividi
Read More