Click…, ‘Roma live’

Gli eventi in programma nella capitale riuniti in un solo cartellone on-line anche per favorire l’arrivo dei turisti e la destagionalizzazione

Un cartellone sulla ‘rete’ con gli appassionati di sport, mostre, concerti musicali, spettacoli teatrali, festival, manifestazioni di ogni genere e in qualsiasi area centrale e periferica della capitale può essere scrutato e controllato per organizzare un viaggio, una visita nella Città Eterna, un ritorno. ‘Roma live’, con l’indicazione informativa ‘di tutti gli eventi in un click’ è la nuova iniziativa bilingue, italiano e inglese, a disposizione di chiunque voglia conoscere la programmazione della capitale. L’innovazione, che riunisce con tutti i necessari riferimenti dei molteplici avvenimenti, è stata illustrata ufficialmente nella Sala della Protomoteca del Campidoglio dal sindaco Roberto Gualtieri e dagli assessori alla Cultura Miguel Gotor e ai Grandi Eventi, alla Moda, al Turismo e allo Sport Alessandro Onorato.
Ed è stato soprattutto Onorato a sollecitare l’allestimento della novità, che, praticamente, senza particolari esborsi, raggruppa e calendarizza quel che avviene e avverrà nella città e in qualsiasi settore. “È un servizio di semplice consultazione da ogni parte del mondo. Ed è un modo anche per favorire la pianificazione degli eventuali turisti che, se interessati, possono conoscere sarà, luogo e orario di quel particolare evento”, hanno rilevato gli amministratori pubblici comunali. La concentrata programmazione è stata già arricchita con il contributo di Zétema e con le proposte che via-via sono costantemente aggiornate. Il contributo al ‘cartellone digitale’ è dato sia dalle strutture pubbliche che da quelle private. Quasi un migliaio gli appuntamenti di interesse anche internazionale già inseriti e consultabili digitando turismoroma.it.
“Un”Estate Romana’ articolata su dodici mesi anche per destagionalizzate il settore turistico, che nell’ultimo periodo ha mostrato importanti segnali positivi, di assoluta ripresa”. La kermesse estiva, fra l’altro, dal Campidoglio avrà un puntello economico biennale di 4 milioni di euro.
Il sindaco Gualtieri e gli assessori Gotor e Onorato hanno ribadito che “Roma offre un immenso e ineguagliabile patrimonio storico-artistico, ma anche avvenimenti di grande richiamo e interesse di livello internazionale, sia sportivo che musicale, ma anche espositivo e teatrale, oltre alle sfilate di moda e alle rassegne editoriali e cinematografiche e alle fiere”. Una città allettante tutto l’anno. “Le potenzialità di Roma sono infinite ed è compito degli amministratori essere in grado di individuare e di utilizzare e degli operatori saper accogliere e mostrare la massima disponibilità per il turista”. La città, comunque, “anche in vista del Giubileo del 2025 dovrà offrire una ricettività di qualità e un’accoglienza sostenibile. A questo proposito sono in corso degli aggiustamenti in alto delle stime sulla partecipazione all’Anno Santo, che Roma sarà capace di assorbire e soddisfare”.
Il logo ‘Roma live’ è stato ideato e griffato dalla diciannovenne Gaia Ruggiero dell’Accademia delle Belle Arti di Roma. Gli interventi sono stati coordinati e gestiti da Eleonora Daniele. A testimoniare la condivisione della raccolta in una ‘schermata’ delle varie programmazioni erano presenti in Campidoglio, fra gli altri, i rappresentanti di Sport e Salute e di numerose federazioni, del Teatro dell’Opera, dell’Auditorium-‘Parco della Musica’ dedicato a Ennio Morricone, della Fiera di Roma, dell’EUR SpA, della Camera di Commercio, oltre a quelli di alcuni hotel, agenzie turistiche e palcoscenici, di festival e rassegne musicali, editoriali e cinematografiche. ‘Roma live’ sarà pubblicizzato soprattutto nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti e dai tour operator, soprattutto all’estero.

Condividi

Lascia un commento

Attualità

La Strada della Contessa

Riattivato in anticipo il collegamento terra-mare fra l’Umbria e le Marche della Statale 452 chiuso per otto mesi per interventi di riqualificazione. Iniziative per rivitalizzare l’economia, il turismo e il commercio delle realtà da Gubbio all’Adriatico Condividi

Condividi
Read More
Attualità

Spesa pubblica e divario sociale

L’autonomia regionale differenziata è stata analizzata durante l’incontro promosso nella capitale all’Accademia Nazionale dei Lincei di Palazzo Corsini da economisti e docenti universitari Condividi

Condividi
Read More
Attualità

I progetti del PNRR

Approfondimento sulle risorse disponibili e sulle scadenze per la realizzazione con i rappresentanti delle istituzioni, delle amministrazioni pubbliche locali e delle Imprese Condividi

Condividi
Read More