Mangia e bevi in città

Pubblicato dalLa Pecora Nera ‘Il Saporario’ di Milano, Roma e Torino. Una guida per apprezzare sempre le specialità

Nelle 180 pagine della guida pubblicata da La Pecora Nera sono indicati e presentati oltre 250 locali dell’offerta culinaria della capitale in ogni momento delle ventiquattro ore e tutte con il conto solitamente al di sotto dei 35 euro. Sette le categorie temporali e una decina le aree cittadine che caratterizzano ‘Il Saporario’ del 2019 curato da Simone Cargiani e Fernanda D’Arienzo con il sostegno e la collaborazione di una decina di esperti del team ‘Investigativo’.
Le sezioni informative per l’intero arco del giorno e della notte riguardano la prima colazione; il pranzo; la merenda; l’aperitivo; la cena; fino a tardi e a tutte le ore. La Città Eterna è stata affettata con eloquenti riferimenti, dal centro storico al Colosseo e al Rione Monti; dal Pigneto a San Lorenzo; da Ponte Milvio ai Parioli; dal Salario-Trieste a Prati; da Trastevere all’Ostiense fino a Testaccio.
I migliori, per la guida delLa Pecora Nera, che hanno ricevuto il massimo del consenso. sono praticamente undici. Al top il ‘Faro-Luminari del Caffè’ di via Piave per la prima colazione; il ristorante ‘Per me’ di
vicolo del Malpasso nell’orario del pranzo; ‘Chorus Cafè’ di via della Conciliazione e le enoteche ‘Il Sorì’ di via dei Volsci e ‘Mostò’ di viale Pinturicchio per apprezzare il momento dell’aperitivo; il ‘Panificio Bonci’ di via Trionfale, ‘Pizzarium’ di via della Meloria e la gelateria ‘Otaleg!’ di via dei Colli Portuensi per opportunità intramontabili salate e dolci; il cocktail-bar ‘Jerry Thomas Speakeasy’ di vicolo Cellini e le pizzerie ‘La Gatta Mangiona’ di via Federico Ozanam e ‘Sforno’ di via Satilio Ottato. Quasi cento, comunque, gli indirizzi segnalati con la Pecora Nera, almeno un poker e conseguente assegnazione degli appropriati riconoscimenti.
Dalla guida emergono anche alcune
realtà etniche o, comunque, non italiane e oltre venti attività insigniti del ‘Cuor di CAR’ per l’utilizzo di prodotti del Centro Agroalimentare di Roma.
Sulla guida, di maneggevole e di facile consultazione, sono riportate, oltre la descrizione dell’attività e delle varie possibilità, anche le informazioni per l’opportuna localizzazione nella città; il prezzo medio; i riferimenti telefonici e sulla rete; il giorno di chiusura settimanale e se è prevista e disponibile l’accessibilità a chi ha difficoltà motorie.
‘Il Saporario’, pubblicato per il relativo approfondimento delle offerte di Milano e Torino, è acquistabile al costo di 9 euro e 90 centesimi.

Condividi

Lascia un commento

Attualità

La Strada della Contessa

Riattivato in anticipo il collegamento terra-mare fra l’Umbria e le Marche della Statale 452 chiuso per otto mesi per interventi di riqualificazione. Iniziative per rivitalizzare l’economia, il turismo e il commercio delle realtà da Gubbio all’Adriatico Condividi

Condividi
Read More
Attualità

Spesa pubblica e divario sociale

L’autonomia regionale differenziata è stata analizzata durante l’incontro promosso nella capitale all’Accademia Nazionale dei Lincei di Palazzo Corsini da economisti e docenti universitari Condividi

Condividi
Read More
Attualità

I progetti del PNRR

Approfondimento sulle risorse disponibili e sulle scadenze per la realizzazione con i rappresentanti delle istituzioni, delle amministrazioni pubbliche locali e delle Imprese Condividi

Condividi
Read More