A cavallo per la Komen

Al ‘Club Acquedotto Romano’ di Montecompatri il torneo di ‘Polo for the Cure’ per sensibilizzare sulla prevenzione sanitaria delle donne

 

Sport e prevenzione sanitaria. L’unione fra l’attività motoria e la Susan G. Komen continua e per di più allarga il coinvolgimento ad altre discipline. Gli appuntamenti delle ‘donne in rosa’ con le camminate e le corse sono ormai radicate e ramificate nel nostro Paese in sei città di altrettante regioni: Bari, Bologna, Brescia, Matera, Napoli e Roma. Ed è diventata annuale anche l’organizzazione del ‘Polo for the Cure’ proposto nell’immediato hinterland della capitale. Territorio comunale di Montecompatri, ma Roma è a un passo. Dal 27 giugno al 2 luglio è in programma la seconda serie di incontri della disciplina nello splendido scenario dell”Acquedotto Romano Polo Club’ realizzato in via dell’Acqua Felice da Marco e Massimiliano Elser protagonisti della trasformazione di una azienda agricola semiabbandonata in un circolo a ‘impatto zero’ all’insegna del verde e dei prodotti biologici. Il viale della tenuta, che vede la Casilina e la stazione finale di ‘Pantano’ della linea ‘C’ della metropolitana, è caratterizzato, fra l’altro, dal panorama e dall’utilità di oltre duemila alberi. Il riferimento dell’indicazione è relativo al ritrovamento di un acquedotto romano del III secolo durante gli interventi di riqualificazione.
Al torneo benefico, completamente al femminile, sono attese anche alcune fra le migliori interpreti della specialità, che, fra l’altro, saranno chiamate a sfilare il 27 giugno per le vie della capitale, in particolare fra piazza del Popolo e largo Goldoni, accompagnate dalla Fanfara del Reggimento dei Carabinieri. Il 2 luglio sono previsti gli incontri decisivi della manifestazione promossa a favore di Komen Italia, l’associazione fondata negli Stati Uniti, a Dallas, in Texas, nel 1982, impegnata nella sensibilizzazione per la prevenzione del tumore del seno e nella concretizzazione dei progetti per la tutela della salute delle donne. Per partecipare all’iniziativa solidale è sufficiente una donazione di almeno 30 euro.
Le fasi della kermesse sono state illustrate in Campidoglio nella prestigiosa Aula ‘Giulio Cesare’ dall’assessore allo Sport, ai Grandi Eventi, al Turismo e alla Moda Alessandro Onorato; dall’amministratore delegato di Komen Italia Violante Guidotti Bentivoglio; dal presidente della Federazione Italiana Sport Equestri Marco Di Paola e dal responsabile della sezione del polo Alessandro Giacchetti e, naturalmente, da chi ospita le giocatrici e l’interessato pubblico, la famiglia Elser.
Lo scorso anno sono stati raccolti 36 mila euro, che sono stati utilizzati per l’acquisto di un mammografo. I fondi dell’edizione 2023 saranno destinati al programma ‘Attività Fisica Adattata’ nel centro di Terapie Integrate di Komen Italia del Policlinico Universitario romano ‘Agostino Gemelli’. E l’AFA “è una pratica motoria strutturata, articolata in programmi di esercizio fisico con tipologia e intensità regolate in base alle condizioni cliniche funzionali della paziente. Infatti alcuni studi hanno dimostrato che le persone in attesa di intervento chirurgico, con un piano di preabilitazione da svolgere qualche settimana prima, hanno notato una riduzione del tempo necessario per il recupero migliorando i risultati funzionali, psicologici e oncologici. È un programma integrato che prevede camminate veloci, jogging, movimenti specifici per articolazioni e apparato muscolare, consigli per l’alimentazione, sostegno per contenere i momenti di stress, il monitoraggio della qualità del sonno e l’incoraggiamento per l’astensione per l’astensione dal consumo di alcol e tabacco”, ha rilevato Violante Guidotti Bentivoglio.
Onorato ha sottolineato l’importanza di portare “l’evento anche nel centro della città con la sfilata inaugurale anche per garantire una maggiore visibilità”. L’aspetto sportivo è emerso con Marco Di Paola, che ha ricordato come il “polo sia l’unica specialità di squadra della Federazione e l’Italia femminile è al vertice europeo. Il titolo dovrà essere difeso dal 5 al 9 luglio nel torneo di Punta Ala”. E “il cavallo, oltre a essere un compagno di vita, può essere in qualsiasi circostanza un vero e proprio terapeuta”.
Violante Guidotti Bentivoglio, oltre “a ringraziare Marco e Flaminia Elser per aver organizzato la seconda edizione del ‘Polo for the Cure'”, ha ribadito che “la Susan G. Komen Italia dal 2000 ha investito più di 23 milioni di euro in almeno 1.500 progetti e altre 600 realizzazioni di diverse associazioni per la salute delle donne. È operativa in un centinaio di città della nostra penisola in collaborazione con le cosiddette ‘Associazioni Amiche’, una schiera di volontari e alcuni testimonial, fra cui le attrici Rosanna Banfi e Maria Grazia Cucinotta”. Komen Italia è anche cofondatore del Think Pink Europe, un network di organizzazioni no-profit per programmi di sviluppo della ‘Race for the Cure’ in altri paesi del Vecchio Continente. Almeno 56 mila i casi segnalati ogni anno nel nostro Paese. La ‘Carovana della Prevenzione’ promossa da Komen Italia e dalla Fondazione Policlinico Universitario ‘Agostino Gemelli’ dal 2017 ha offerto gratuitamente 50 mila prestazioni mediche, organizzato 579 giornate di prevenzione, soprattutto nelle zone e nelle comunità maggiormente in difficoltà. “L’emergenza collegata al Coronavirus ha causato problemi nelle cure oncologiche e mostrato ritardi evidenti nei programmi istituzionali di screening e di diagnosi precoce, -35% di esami e quasi 3 mila donne che hanno avuto diagnosi tardive e malattie più complicate da affrontare”. Al di là delle sfide, l”Acquedotto Romano Polo Club’, che organizza corsi per la disciplina, ha allestito una serie di iniziative, fra cui l’esibizione dei ‘Marines’ con la presentazione della ‘Colour Guard’ per la celebrazione della”Independent Guard’ per la celebrazione dell”Independent Day’ e dei Carabinieri a cavallo. Atteso lo show acrobatico degli aerei e gli spettacoli pirotecnici serali. Le fasi del torneo saranno raccontate da Radio Globo e da Equ TV.

Condividi

Lascia un commento

Attualità

Er maritozzo romano

Festa da ‘Eataly’ dell’Ostiense fino al 21 aprile, che è anche la giornata di celebrazioni per la Città Eterna per il compleanno numero 2777. Proposto sia nella versione classica, dolce con la panna, che con qualche variante Condividi

Condividi
Read More
Attualità

Vacanze con la bici

Accordo fra la Federazione Ciclistica Italiana e Agriturist di Confagricoltura per sostenere e valorizzare le aziende e il relax nel verde con escursioni e offerte di prodotti enogastronomici a ‘chilometro zero’ Condividi

Condividi
Read More
Attualità

La tecnologia per il noleggio

L’importanza dei nuovi sistemi nel settore automobilistico è stato il tema del confronto promosso nella capitale da Fleet&Mobility con la partecipazione di alcuni esperti della particolare attività Condividi

Condividi
Read More