Le figu del videogame

Originale collezione della Panini di Modena, in particolare, ‘Fortnite. Ready to Jump!’

È la prima collezione di schede multicolorate completamente dedicate a un videogame. Ai personaggi, agli scenari, alle armi e agli attrezzi. L’iniziativa è griffata dalla Panini di Modena, che ha rivolto l’attenzione su ‘Fortnite’, sviluppato da Eric Games e People Can Fly dopo la pubblicazione risalente al luglio del 2017. Due le modalità, distinte, che, però, condividono lo stesso motore grafico: ‘Salva il mondo’ e ‘Battaglia reale’.
352 figurine e 96 special arricchiscono e abbelliscono la collezione ideata e proposta dalla storica azienda emiliana, ‘Fortnite. Ready to Jump!’. L’album ha anche un inserto speciale per conservare le immagini. La raccolta offre i costumi di ‘Fortnite’, le ambientazioni, gli strumenti e le armi presenti nel gioco.
Le figurine sono già disponibili nelle edicole e, on-line, negli shop della Panini. Il videogame consente l’immersione in una ‘battaglia reale’ con un massimo di cento giocatori in ‘player-vs-player’, ma anche in gruppo. Panini, naturalmente, ha acquisito e rilanciato gli aspetti maggiormente rilevanti del gioco, che sono stati trasferiti nell’originale collezione, ‘Fortnite. Ready to Jump!’.
La raccolta comprende trading card e l’album per le figurine, che saranno puntualmente e regolarmente aggiornate parallelamente alle fasi del gioco in continua evoluzione.

Condividi

Lascia un commento

Attualità

Povertà energetica

Illustrato a Roma lo studio dell’OIPE realizzato in collaborazione con il Banco dell’Energia, che mostra una situazione per lo più critica con gli aumenti dei prezzi anche del gas Condividi

Condividi
Read More
Attualità

Basta essere pazienti

Lo slogan ha accompagnato il convegno promosso dall’Osservatorio Malattie Rare e la campagna social per i diritti universali. Video-testimonianze e partecipazione di.medici, ricercatori e parlamentari Condividi

Condividi
Read More
Attualità

La grandine sulle assicurazioni

L’innovazione tecnologica e i cambiamenti climatici che condizionano le proposte delle compagnie sono stati all’ordine del giorno del convegno organizzato a Roma da Fleet&Mobility Condividi

Condividi
Read More