Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito. Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

Comici protagonisti fra i palazzi della periferia romana per 'Affacciati alla finestra!'. Una quindicina le serate

Una quindicina di appuntamenti organizzati in altrettanti spazi dei palazzi dell'ATER fra il 5 e il 26 luglio. Nelle zone periferiche della capitale saranno protagonisti alcuni brillanti comici che hanno aderito alla seconda edizione di 'Affacciati alla finestra!'. L'iniziativa rivive quella dello scorso anno promossa per alleviare il semisolamento causato dal rischio di lievitazione del numero di contagi da Covid-19. L'approvazione e la partecipazione dei residenti dai balconi, dalle terrazze e dalle varie aperture domestiche è stata trainante e trascinante per la riproposizione nell'estate del 2021.
Nell'occasione sarà allestito nel perimetro interno un palco con l'ospitalità offerta da alcune comode sedute poste a distanza di sicurezza in rispetto alle attuali disposizioni. Il programma, promosso dall'associazione culturale 'Glicine' è stato varato da Stefano Fabrizi e sostenuto dalla Regione Lazio.
Il buonumore invaderà l'aria degli immobili di edilizia pubblica di Pietralata, il 5 luglio in via del Peperino, con Geppo, all'anagrafe romana Simone Metalli. L'8 luglio, in via Monte Catinaccio, al Tufello, protagonista sarà Stefano Vigilante. Il giorno dopo lo show è previsto a Tor Bella Monaca, in viale Santa Rita da Cascia, fra le cosiddette 'Torri' 30 e 40, con Oscar Biglia. A Lamaro, in via Palmiro Togliatti, il 12 luglio è atteso Sergio Viglianese. Sul palco posto nei giardini di via Enrico Pea, al Laurentino, saliranno il 13 luglio 'i Sequestrattori', una coppia romano-milanese, che diventa filo conduttore delle scenette per le differenze anche nel rapporto uomo-donna. A La Rustica, nel piazzale fra via Delia e via Naide, il 14 luglio saranno 'i Carta Bianca' ad animare i presenti. Il duo è formato da Lucio Dal Maso e da Daniele Graziani, fra l'altro allievi di Enrico Brignano. Via Pietro Rovetti, a Torpignattara, il 15 luglio, sarà l'ideale scenario per le battute di Dani Bra.
VI Municipio, piazza Erasmo Piaggio, Villaggio Breda, per Marco Passiglia. Il 16 luglio. Marco (Lupi) e Mattia (Mazzaroni) vedette il 18 luglio in via Treviolo, zona di Labaro-Prima Porta. Tornano 'i Sequestrattori' sotto i riflettori, questa volta in via Obizzo Guidotti, alla Garbatella. All'impianto sportivo di via Giovanni Alessandri, a Torre Gaia, luci della ribalta per 'I figli unici'. Il 20 luglio. Fabrizio Gaetani animerà la sera del 21 luglio a Torrevecchia, in via Numai. Il giorno dopo, il 22 luglio, in via Pisino, a Villa Gordiani, gag in libertà per Marko Tana. Venerdì 23 luglio Sergio Giuffrida ravviverà gli spettatori di via del Trullo. Il gran finale dell'iniziativa è riservato a Claudio Sciara, il 26 luglio, a Vigne Nuove, in largo Fratelli Lumière. Tutti gli spettacoli, a partecipazione gratuita, inizieranno alle ore 21.
La presentazione del cartellone è stata anche l'occasione per l'assessore all'Urbanistica e alle Politiche Abitative della Regione Lazio Massimiliano Valeriani per sottolineare l'impegno dell'amministrazione per la riqualificazione degli immobili dell'ATER, l'Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale. Diciotto, al momento, i cantieri aperti per un investimento multimilionario.

Pin It