Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito. Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

Stampa

Tanti auguri "Apprendista Stregone", e grazie per ricordarmi che ogni giorno merita di essere gustato e vissuto. 

Il mondo di Topolino

di Gabriella Mannina

A gennaio, finalmente, sono riuscita a regalare a mio nipote quello che gli avevo promesso da tempo per la sua Comunione: un viaggio ad Eurodisney, noi due insieme.
Doveva essere un regalo per lui ma lo è stato anche per me. Ho avuto - da adulta - la possibilità di vivere e scoprire nuovamente il mondo con gli occhi della bambina che ero. Mi sono trovata a saltellare mentre canticchiavo le canzoni della Disney che gli altoparlanti diffondevano sempre ed ovunque, a ballare con Topolino, a cercare il sorriso della Bella Addormentata, a visitare il castello incantato e ad andare sulle giostre...
E così ho capito quello che tu, Nicola, cercavi di trasmettere quando regalavi (anche a noi adulti) quei grandi peluches con i personaggi della Disney, o quegli improbabili carillon con la neve dentro. Era lo stupore e l'apprezzamento per la vita, lo stesso spirito che ti spingeva a cercare ed a creare la meraviglia anche nella nostra vita di tutti i giorni.
Come si fa a non sorridere di fronte ad un omone grande e grosso che impugna una spada laser? E, soprattutto: come si fa a resistere di fronte a chi, candidamente, ti mostra il suo mondo interiore, abbandona qualunque difesa e ti propone di passare al "lato oscuro" (che è tale solo perché, da adulti, l'abbiamo un po' messo in ombra...).
Ho fatto questo viaggio anche in tua compagnia, Nicola: ho ritrovato la tua grinta nei personaggi del Far West, le tue magliette colorate nel mondo di Aladino, il tuo fare scanzonato e le tue risate mentre risalivo il fiume dei pirati, i tuoi occhiali scuri nei piloti delle navi spaziali...
Tanti auguri "Apprendista Stregone", e grazie per ricordarmi che ogni giorno merita di essere gustato e vissuto.
E, come sempre, ti aspetto e mi manchi.

Categoria: Album