FocusRoma.it

 
 

Home

Album Attualità Cinema Mostre • Musica Sport Teatro
 
 
Creatività audiovisiva
Postato il 24-07-2017 alle 09:53:25 di focusroma

AttualitàSostegno della Regione Lazio a nuovi progetti e alla modernizzazione di cinema e teatri

Attualità

Sostegno della Regione Lazio a nuovi progetti e alla modernizzazione di cinema e teatri
CREATIVITA' AUDIOVISIVA


La Regione Lazio a sostegno della creatività audiovisiva, della ristrutturazione e della riqualificazione di cinema e teatri.
9 milioni e 260 mila euro di fiondi europei sono destinati a un bando per progetti imprenditoriali collegati allo sviluppo, alla produzione, alla distribuzione e allo spettacolo digitale e dal vivo, ma anche allo sviluppo di applicazioni digitali in vari settori, fra cui di medicina, salute e benessere personale.
La coppia di soluzioni riguarda le micro, piccole, medie e grandi imprese; gli organismi di ricerca e di diffusione della conoscenza e anche le temporanee aggregazioni.
Due le soluzioni previste: una riguarda i progetti semplici, per una erogazione da 50 a 500 mila euro e la realizzazione entro dodici mesi e l'altra quelli integrati per oltre 500 mila euro e una concretizzazione in diciotto mesi.
Le domande potranno essere presentate dal 10 ottobre al 12 dicembre per i progetti semplici e dal 24 ottobre al 9 gennaio del 2018 per quelli integrati.
Per trovare le opportune informazioni è sufficiente digitare info@lazioinnova.it o infobandiimprese@lazioinnova.it o contattare telefonicamente il numero verde 800989796.
L'iniziativa è stata illustrata dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e dall'assessore Guido Fabiani.
Zingaretti ha ricordato i progetti di sostegno e sviluppo varati per l'intero settore. ''Il Lazio è la seconda regione in Europa, dopo quella tedesca di Berlino-Brandeburgo, nel sostegno economico alla cultura dell'audiovisivo e la prima in Italia ad aver recepito la nuova normativa sui cinema''. Zingaretti ha anche ricordato l'intesa sottoscritta con la Guardia di Finanza per garantire trasparenza e regolarità negli iter amministrativi, soprattutto quelli che assegnano risorse economiche.
L'appuntamento è stata anche l'occasione per presentare un'altra proposta relativa allo stanziamento di un milione di euro, sempre a fondo perduto, per la realizzazione di progetti che favoriscano l'abbattimento delle barriere architettoniche, la messa in sicurezza e la dotazione di ausili audiovisivi o interpreti LIS nei teatri e nelle sale cinematografiche. A beneficiare del contributo porranno essere i proprietari e i i gestori dei locali aperti al pubblico, che abbiano svolto nel 2016 l'attività per almeno cento giorni e che non abbiano ottenuto contributi e pubblici superiori a 200 mila euro nell'ultimo triennio. Massimo contributo per ogni progetto, almeno il 25% riservato alle province di Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo, 40 mila euro e, comunque, non oltre il 60% della spesa complessiva.
Nel Lazio, finora, sono stati riammoderati e riaperti una settantina di spazi culturali destinati alla programmazione cinematografica e teatrale, fra cui quello di Viterbo, che vanta uno dei palcoscenici più profondi d'Europa, inattivo da ben dodici anni.


 
Links Correlati
· Inoltre Attualità
· News by focusroma


Articolo più letto relativo a Attualità:
I voli dell'Airbee

Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico

Spiacente, non sono disponibili i commenti per questo articolo.
 
 
Realizzazione: Ambiente Media
Un ringraziamento a Gold Nuke per la collaborazione.
MisterNuke

Pagina generata in: 0.21 Secondi
 
 
:: fiblue3d phpbb2 style by Daz :: PHP-Nuke theme by www.nukemods.com ::