Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito. Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

A Bologna dal 29 luglio al 4 agosto l'Europeo Under 19 di football americano. Otto le nazionali presenti

Bologna capitale del football americano giovanile. Under 19. Dal 29 luglio al 4 agosto gli impianti del capoluogo emiliano ospiteranno gli incontri del Campionato Europeo.
Il velo sull'importante e qualificato appuntamento è stato alzato nel Salone d'Onore del CONI alla presenza, fra gli altri, dei presidenti del Comitato Olimpico Nazionale Giovanni Malagò e di quello della Federazione Italiana Di American Football Leoluca Orlando e della rappresentate del Comune di Bologna Roberta Li Calzi, componente della Commissione Sport.
Otto le nazionali in gara, le migliori del panorama continentale. Sulla lista dei partecipanti, oltre all'Italia, paese organizzatore e ospitante, all'Austria e alla Svezia, che hanno vinto il titolo nelle precedenti edizioni, è possibile scorrere le selezioni di Danimarca, Finlandia, Francia, Norvegia e Olanda. Decisi gli accoppiamenti dei quarti di finale previsti per lunedì 29 luglio alle ore 17 e alle ore 21. Allo Stadio dell''Arcoveggio' sono in programma le sfide fra l'Austria e l'Olanda e fra la Danimarca e l'ambiziosa Italia, nell'impianto 'Lunetta Gamberini' saranno di fronte prima la Francia e la Finlandia e poi la Svezia e la Norvegia per un appassionante derby scandinavo. Le semifinali sono previste il primo giorno di agosto e gli incontri decisivi per la definizione della classifica finale nella prima domenica del mese all''Arcoveggio', in serie, dalle ore 9 fino all'ultimo con inizio alle 21.
La cerimonia di apertura è in programma in piazza Marco Minghetti, a Bologna. Premiazioni e cerimonia di chiusura direttamente all''Arcoveggio'.
La rassegna è sostenuta istituzionalmente dal CONI, dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Provincia e dai comuni di Bologna e di Valsamoggia e da aziende ed enti, fra cui dalla multinazionale indiana BKT, Balkrishna Industries Limited, dall'Havas Sport&Entertainment, da Alce Nero e da Antiche Fonti Cottorella.
L'Europeo Under 19 di football americano è un'opportunità anche per l'intero hinterland bolognese, in modo da favorire l'aspetto e l'economia turistica. I sostenitori e le delegazioni delle varie nazionali potrebbero approfittare della trasferta per ammirare le bellezze culturali e degustare le specialità enogastronomiche, tipiche del Made in Italy.
La rassegna è accompagnata dall'esposizione fotografica, 'La Danza dei Giganti', promossa e organizzata con il sostegno della Canon e ideata a Parma nel corso dell'Italian Bowl del 2018. Il progetto della FIDAF è praticamente itinerante, dopo la tappa inaugurale al Foro Italico. Una trentina di suggestivi scatti, che esaltano e testimoniano il movimento nazionale. I momenti più spettacolari e i protagonisti del campionato italiano, che vede nove squadre impegnate a rincorrere il prestigioso scudetto tricolore. La mostra, caratterizzata dalle immagini immortalate da diciassette fotografi e raccolte da Giulio Busi, potrà essere ammirata in altre città della nostra penisola e allo Stadio 'Breda' di Sesto San Giovanni dove è in programma il prossimo Italian Bowl.

Pin It