Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito. Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

Trofeo Appennino Centrale di sci alpino a Campo Felice con i migliori giovani dell'area centrale della nostra penisola

 

 

Week-end di competizioni con le giovani promesse dello sci alpino italiano a Campo Felice. Sulle nevi abruzzesi, in estrema sicurezza sanitaria dovuta al temibile Covid-19, è stato organizzato il Trofeo Appennino Centrale promosso dallo Sci Club Livata e da quello Orsello Magnola. Due le categorie coinvolte, Allievi e Ragazzi, sia del settore maschile che femminile. I giovani specialisti sono stati impegnati nello slalom e nel gigante sulle piste 'Leone' e 'Innamorati'. Alla manifestazione, sostenuta dalla Federazione Italiana Sport Invernali e dal Comitato Lazio e Sardegna, hanno partecipato i migliori giovani specialisti del Centro Italia.
"Alto il livello tecnico e quindi competitivo", hanno sottolineato i responsabili dei vari Sci Club presenti alla rassegna sportiva. Nella categoria Ragazzi del gigante l'hanno spuntata Alessandra Di Sabatino dello Sci Club EUR ed Edoardo Lallini dello Sci Club Livata. Negli Allievi sul gradino più alto del podio sono finiti rispettivamente Ilaria Di Sabatino dello Sci Club EUR e Pietro Romeo dello Sci Club Livata.
Archiviata la prima giornata, in quella festiva caratterizzata da un'attesa nevicata e dedicata allo slalom, è stato registrato nella categoria Ragazzi il successo di Giovanni Pinto e il bis di Alessandra Di Sabatino nella categoria Allievi e di Edoardo Grignani, entrambi dello Sci Club EUR. Doppietta anche per la sorella Ilaria Di Sabatino nella categoria Allievi e di Edoardo Grignani dello Sci Club Livata. Nella classifica a squadre la leadership è stata conquistata dallo Sci Club EUR, che ha preceduto lo Sci Club Livata e lo Sci Club Orsello Magnola. Sette le società che sono riuscite a salire almeno una volta sui vari podi con i propri promettenti giovani sciatori.
"Il programma è stato rimodulato per le difficoltà causate proprio dall'attuale situazione", hanno ricordato gli organizzatori, che, comunque, hanno garantito gli spostamenti per la partecipazione al Trofeo Appennino Centrale di sci alpino.
Campo Felice è un riferimento sciistico in provincia delL'Aquila, fra i territori comunali di Lucoli e Rocca di Cambio e parzialmente inserito all'interno del Parco Naturale Regionale Silente-Velino. Per gli appassionati della neve e degli sport invernali è una località ben nota con 35 chilometri di piste. È lontana dalla capitale un centinaio di chilometri e con le stazioni sciistiche di Campo Imperatore e Ovindoli-Monte Magnola fa parte del comprensorio Tre Nevi.

Pin It