Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito. Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

Sabato 6 aprile alla Basilica dei Santi Cosma e Damiano Tre organisti e un coro per le Sonate e i Mottetti

Il Festival “Un Organo per Roma” prosegue sabato 6 aprile alle 18.00 con il terzo concerto, questa volta nell’antica Basilica dei Santi Cosma e Damiano ai Fori Imperiali, ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
È il primo dei due appuntamenti dedicati all’integrale delle sonate per organo di Mendelssohn, inframmezzate da opere corali dello stesso autore. Questa volta saranno eseguita la prima, la seconda e la quinta Sonata dell’op. 65. Mendelssohn per organo è bellezza pura. Non pathos, non dramma, nessuna ambiguità né dubbio: solo bellezza apollinea, la perfezione. È l’occasione per scoprire uno dei volti meno conosciuti di questo compositore, le sue opere organistiche che filtrano, attraverso le ferree leggi del contrappunto, una poesia sublime.
Altrettanto poetiche le opere per coro che ascolteremo nella serata, con la particolarità dell’intervento di un violoncello che si confronta con il coro maschile in Adspice Domine. Saranno eseguite altre tre opere corali: il Salmo 100 Jauchzet dem Herren, alle Welt e gli Inni Herr, wir trau'n auf deine Güte e Hör mein Bitten per soprano, coro e organo MWV B49.
Agli affermati interpreti - gli organisti Olga Di Ilio, Alberto Pavoni e Cristiano Accardi, il violoncellista Sandro De Blasio, l’Ensemble Vocale Thesaurus diretto da Alberto Galletti - si aggiungono due giovani voci di sicuro avvenire, Galina Ovchinnikova e Federica Paganini.
Basilica dei SS Cosma e Damiano (Via dei Fori Imperiali), ore 18:00.
Info: 06/3610051/52, 06/36096720.
Il programma in dettaglio:
Mendelssohn e lo stile italiano: sonate e mottetti I
Alberto Pavoni, Cristiano Accardi, Olga Di Ilio, organo; Galina Ovchinnikova, soprano; Federica Paganini, mezzosoprano; Sandro De Blasio, violoncello; Ensemble Vocale Thesaurus; Alberto Galletti, direttore.
Felix Mendelssohn-Bartholdy (1809-1847)
Sonata in do min. per organo op.65 n.2
Adspice Domine da Vespergesang per coro maschile, organo e violoncello op. 121
Salmo 100 Jauchzet dem Herren, alle Welt per coro a cappella
Inno Herr, wir trau'n auf deine Güte per contralto, coro e organo op. 96 n.3
Sonata in re magg. per organo op.65 n. 5
Inno Hör mein Bitten per soprano, coro e organo MWV B49
Sonata in fa min. per organo op. 65 n.1

Pin It