Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito. Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

Dal 6 al 10 dicembre la fotografia di Cortona On The Move entra nella Nuvola di Più Libri Più Liberi

Per la prima volta la Fiera della Piccola e Media Editoria (Roma, 6-10 dicembre) avrà un programma e uno spazio interamente dedicati alla fotografia. Nasce così la collaborazione con il festival internazionale di fotografia Cortona On The Move, con la sua direttrice artistica Arianna Rinaldo e con Chiara Capodici di Leporello photobooks et al., le due curatrici di The Photo/Book Cloud.
«La Nuvola fotografica risponde al desiderio di coniugare l’arte fotografica con quella libraria – spiegano le curatrici–, nello specifico con il crescente fenomeno della piccola editoria fotografica. La fotografia si è sempre felicemente sposata con il formato libro e gli ultimi anni hanno visto svilupparsi una tendenza preziosa e professionale di produzione di “photobooks” a tiratura limitata: self-publishing e editoria di nicchia sono termini che sempre più spesso accompagnano il percorso di un progetto fotografico».
Questo spazio accoglierà due mostre fotografiche prodotte dal festival di fotografia alla sua settima edizione e una mostra di libri fotografici scelti ad hoc per introdurre in fiera il mondo della piccola editoria fotografica.
I visitatori della fiera avranno l’occasione di conoscere Zurumbático del fotografo venezuelano Luis Cobelo, un omaggio personale a Cent'anni di solitudine che nel 2017 compie 50 anni e Dear Japanese di Miyuki Okuyama, vincitrice del Photobook Dummy Review and Prize 2016 a Cortona On The Move.
Da entrambi i lavori sono nati due libri: Zurumbático (edito da Dispara) e Dear Japanese (prima produzione del neonato editore interno al
festival Cortona On The Move) che verrano presentati a Roma all’interno di un fitto calendario di eventi dedicati alla fotografia: www.plpl.it/sala/the-photobook-cloud
La mostra curata da Chiara Capodici ripercorre per grandi tappe la geografia italiana di alcuni dei libri fotografici più interessanti pubblicati nel 2016 e 2017 da giovani e piccoli editori, o autoprodotti dagli stessi autori, ricostruendone la storia editoriale e le caratteristiche più peculiari dal punto di vista del design e della produzione. Oltre ai libri in mostra, saranno esposti anche quattro dummy selezionati da Teodora Malavenda.
Una serie di presentazioni di editori, booksigning e letture di dummy da parte di alcuni professionisti contribuiranno a entrare nel vivo di quanto presentato attraverso le pagine dei libri e degli autori in mostra.
Una iniziativa originale di The Photo/Book Cloud è la Dummy Review: la lettura di maquette di libri fotografici. Quattro esperti del settore, Magali Avezou, Valentino Barachini, insieme a Matilde Vittoria Laricchia, di Origini Edizioni, Milo Montelli di Skinnerboox e Michela Palermo saranno disponibili Domenica 10 Dicembre dalle ore 11 alle ore 13? per visionare progetti di libri in progress da parte di fotografi.

Pin It