Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito. Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

A 'La Nuvola' dell'EUR la diciottesima edizione della rassegna ormai internazionale della piccola e media editoria

Nell'ultimo periodo la crescita dei piccoli e medi editori è stata di quasi l'1 e 5 per cento. Aumentano le novità pubblicate, +11 e 5 per cento e, soprattutto, l'area di mercato. Infatti, oltre la metà, il 59 e 9 per cento, dei volumi in commercio sono pubblicati dalla piccola e media editoria. In lievitazione anche lo spazio riservato sia nelle librerie che sugli scaffali della grande distribuzione e sulla rete. L'andamento positivo è registrato anche nella capitale, dove il numero delle case editrici è aumentato ultimamente di quasi 700 presenze sul particolare mercato.
Il continuo e costante apprezzamento generale è confermato dalla partecipazione a 'Più libri più liberi', la Fiera della piccola e media editoria, che nel 2019 festeggia la diciottesima stagionalità dal 4 all'8 dicembre, a Roma, nella cornice del'La Nuvola' dell'EUR. La rassegna diventa 'maggiorenne' e allestisce un cartellone da grandi numeri con oltre 520 espositori in arrivo da ogni parte della nostra penisola, in grado di presentare ai sempre più interessati le rispettive novità e gli aggiornati cataloghi. Non solo. Nelle cinque giornate sono in programma oltre 670 appuntamenti di una manifestazione, che, ormai, ha superato i confini nazionali. Dal 4 all'8 dicembre sarà possibile ascoltare autori; assistere a letture; partecipare a incontri e confronti; essere coinvolti a performance musicali e con gli operatori del settore. Il tradizionale taglio del nastro è previsto nella mattinata della prima giornata al Caffè Letterario della Rai.
La Rai è coinvolta nell'iniziativa, gestita da Annamaria Malato, diretta da Fabio Del Giudice e con il cartellone curato da Silvia Barbagallo. La manifestazione, promossa dall'AIE, l'Associazione Italiana Editori, è sostenuta dal Centro per il Libro e la Lettura, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, dalla Regione Lazio, da Roma Capitale, dalla Camera di Commercio, dall'Unioncamere, dall'ICE, dal Comitato per la Programmazione e il Coordinamento delle Attività di Educazione Finanziaria, in collaborazione con la Fondazione Terzo Pilastro Internazionale attraverso il settore Cultura e Arte, la SIAE, la BNL Gruppo BNP Paribas, Biblioteche di Roma, l'ATAC, EUR SpA e Roma Convention Group. 'Più libri più liberi' è inserita nell'ALDUS, la rete europea delle fiere del libro cofinanziata dall'Unione nell'ambito del programma 'Europa Creativa'.
Il filo conduttore dell'appuntamento targato 2019 riguarda 'I confini dell'Europa'. Attesi, fra gli altri, Aleksandra Dulkiewicz, sindaco della polacca Danzica, che ha preso l'importante incaricato da Pawel Adamowicz, assassinato lo scorso gennaio durante un evento di beneficenza. Danzica è stata la città portuale simbolo degli anni Ottanta, da dove è partito ed è lievitato il movimento di Solidarnosc dell'allora leader Lech Walesa. L'appuntamento è per le ore 14 del 4 dicembre. Via-via saranno sotto i riflettori personaggi di livello nazionale e internazionale come, coriandolando, Romano Prodi, Erri De Luca, Zerocalcare, Maurizio De Giovanni, Concita De Gregorio, Dacia Maraini, Altan, Gianrico Carofiglio, Pif, Moni Ovadia, Yasmina Khadra, Jacques Rupnik ed Eduard Limonov. Interventi anche di giornalisti e direttori di quotidiani, periodici e agenzie, fra cui Lucia Annunziata, Virman Cusenza, Marco Damilano, Ezio Mauro, Paolo Mieli, Antonio Padellaro, Michele Serra, Marco Travaglio e Carlo Verdelli.
Biblioteche di Roma pronte alla programmazione di famiglie, istituti scolastici e librerie con i flash puntati su Gianni Rodari, che il 23 ottobre del 2020 avrebbe compiuto i 100 anni. Previsto un particolare programma di video e incontri per un autore, che ha dedicato l'impegno soprattutto verso i più giovani e giovanissimi. Attesi anche alcuni rappresentati del comune originario di Rodari, Omegna.
La Regione Lazio conferma l'omaggio a favore degli studenti, un buono di 10 euro per gli acquisti di libri in fiera.
La BNL organizza il 'Più libri junior', il Concorso letterario per i giovani delle classi primarie e secondarie e 'Più libri più grandi', dedicato a scrittori, illustratori e
d editori. Premiazioni fissate nella mattinata dell'8 dicembre nella Sala Luna.
La Treccani ha promosso 'Ti leggo. Viaggio nelle forme della lettura' con una serie di iniziative nell'arco di tutto il periodo della rassegna.
La maggior parte degli standisti appartengono e rappresentano le regioni del centro Italia con il Lazio leader con 179 operatori. Otto gli editori stranieri, fra svizzeri, spagnoli e uno dalla Città del Vaticano.
Porte aperte al Roma Convention Center del'La Nuvola' di viale Asia tutti i giorni dalle 10 alle 20.

Pin It