Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito. Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

Stampa

All'EUR l'iniziativa di Adriano Panzironi per una prevenzione sanitaria con una specifica alimentazione

Chiamata a raccolta per il cosiddetto 'popolo Life120' domenica 30 giugno al Palazzo dello Sport dell'EUR, a Roma, da parte di Adriano Panzironi. "Una giornata storica, che cambierà la medicina per sempre", è la frase-slogan, ma anche il filo conduttore dell'ormai pluriennale attività. Quella medicina ufficiale non proprio allineata alle sue teorie e alle pratiche e in alcuni casi in evidente contrapposizione. L'idea di Adriano Panzironi, sostenuto dal fratello Roberto Panzironi, è poggiata su un tris di capitoli relativi alla giusta alimentazione, alla corretta integrazione e a un'efficiente attività fisica.
Le proposte sono state anche indicate in un volume, 'Vivere 120 anni-Le verità che nessuno vuole raccontarti'. Un successo editoriale, testimoniato, secondo Panzironi, dalle vendite, che dal 2013 sarebbero state oltre quattrocentomila. Per i fratelli Panzironi lo stile di vita idoneo potrebbe risalire al passato. "Tutto è iniziato anni fa, quando abbiamo deciso di sperimentare una dieta povera di carboidrati", ha rilevato Adriano Panzironi. Un regime alimentare definito 'paleodieta', un po' come quello "degli uomini delle caverne".
Il programma della kermesse è particolarmente articolato e intenso. Dalle 10 alle 21 saranno affrontate varie tematiche, che riguardano un approfondimento scientifico sull'importanza dell'integrazione; i retroscena e le curiosità della trasmissione 'Il cerca salute' svelate da Benedetto Dionisi; la presentazione del progetto 'Life 120'; la preparazione dei menu seguendo le linee-guida dello schema-Panzironi e le conseguenti degustazioni; le dimostrazioni per un'attività fisica anche domestica e le consulenze per seguire ed essere coinvolti nelle proposte illustrate al Palazzo dell'EUR.
"La prima forma di cura e di prevenzione è l'alimentazione", ha ricordato Adriano Panzironi. La giornata, aperta gratuitamente a tutti, sarà anche l'occasione per ufficializzare l'Albo dei Volontari de'Gli Angeli del Life 120'.

Categoria: Attualità