Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito. Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

Raccolta della Panini con i protagonisti del prossimo Giro d'Italia, che partirà da Bologna l'11 maggio

11 maggio 2019. La grande 'corsa rosa' quest'anno partirà da Bologna. Dall'Emilia-Romagna, a pochi chilometri dallo storico civico modenese 380 di viale Emilio Po, base operativa della Panini, che, immancabilmente, ha sfornato la collezione dedicata alla 102^ edizione del Giro d'Italia di ciclismo. Segue la scia, come nelle decisive volate, del successo registrato nelle precedenti raccolte, che hanno coinvolto non solo gli appassionati delle due ruote con i pedali.
L'album ospita nelle 64 pagine 414 figurine e 73 card bifacciali. La pubblicazione è infarcita di informazioni e curiosità, statistiche e note raccolte nell'ultracentenaria corsa a tappe del nostro Paese. Ad ognuna delle ventidue squadre sono riservate un paio di pagine con le immagini di quattordici corridori. La figurina offre l'identikit dell'atleta con le informazioni su data e luogo di nascita, altezza, peso, sulla carriera e sui risultati ottenuti nelle varie esibizioni al Giro d'Italia.
La copertina è dedicata al vincitore del 2018, Chris Froome, arricchita e abbellita dai primi piani dei ciclisti più rappresentativi di ogni team, fra cui Vincenzo Nibali, vincitore nel 2013 e nel 2016; il campione nazionale Elia Viviani; l'attuale iridato Alejandro Valverde e Tom Dumoulin, che vanta il successo nella classica corsa a tappe italiana.
La collezione ha anche alcune sezioni, speciali, come le originali indicazioni delle località della nostra penisola, riferimenti delle partenze e dei traguardi. 36 adesivi con la testimonianza più importante e conosciuta della città interessata.
Altre parti dell'album riguardano i primati stabiliti negli anni al Giro. Omaggio a Vittorio Adorni, che entra nell'élite del Trofeo 'Senza Fine' dopo altri grandi campioni come Felice Gimondi, Miguel Indurain, Eddie Merckx e Francesco Moser.
Nelle pagine anche rilievi geografici e turistici che caratterizzano il percorso. Le card sono riservate a questo aspetto dell'attesa collezione. Nelle rituali rivendite dell'intero Paese sono disponibili le bustine al costo di un euro e cinquanta centesimi. Scartando si trovano sei figurine e una card. Una confezione sarà in omaggio il 20 aprile e l'11 maggio acquistando la copia del quotidiano La Gazzetta dello Sport. È disponibile anche lo 'starter pack'. 9 euro e 90 centesimi per ritirare album, 42 figurine, 7 card e un astuccio-contenitore. Alla raccolta è abbinato anche un concorso a premi, 'Panini Giro 102'. Per la partecipazione è sufficiente inviare dieci bustine vuote della collezione. In palio quotidianamente 75 simboli indossati dal leader del Giro d'Italia, la maglia rosa.

Pin It