Questo sito utilizza cookie, tra cui cookie analytics di terze parti per l’analisi delle statistiche di traffico ai fini dell’ottimizzazione del sito. Proseguendo la navigazione nel sito si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per maggiori informazioni consultare l’informativa estesa.

Ricordati i cento anni dell'avanzata verso Roma. E, poi, spettacoli, laboratori e mostre nel V Municipio della capitale

 

Di tutto. Di più. Sul perimetro di Quarticciolo, periferia storica della capitale targata V Municipio e anche in trasferta per confermare i valori della solidarietà, della socialità e dell'antifascismo. 'Quarticciolo. Cartografia umana' è il riferimento dell'iniziativa in cartellone da ottobre al 20 dicembre, promossa dal locale Teatro-Biblioteca con il sostegno del Ministero della Cultura e di Roma Capitale attraverso il competente Assessorato guidato da Miguel Gotor.
28 ottobre 1922, 28 ottobre 2022. Cento anni dopo la Marcia su Roma gli organizzatori della manifestazione hanno pensato ad un ribaltone. In quella data inizierà la 'Retromarcia su Roma'. Dalle ore 19 l'Anfiteatro 'Alessandrino' del Parco di Tor Tre Teste sarà invaso da spettacoli e letture illuminate da un centinaio di biciclette agitate e animate da altrettanti volontari per generare energia 'pulita' semplicemente pedalando. Il ben noto 'palco a pedali'. E, poi, musica, visioni, acrobazie, evoluzioni da circo, rievocazioni storiche e approfondimenti con il coinvolgimento del docente dell'Istituto 'Giuseppe Mazzini' Enrico Castelli Gattinara e dei relativi studenti. Alle letture parteciperanno, fra gli altri, Ascanio Celestini, Valentina Carnelutti e lo stesso assessore Gotor, ma in qualità di storico. Per essere trasformati in pedalatori è sufficiente contattare i Têtes de Bois, che saranno impegnati anche nell'interpretazione di un poker di brani (rivisitati) dell'estate del 1922. Andrea Calabretta, invece, rappresenterà teatralmente gli scritti estrapolati dall''Ulisse' di James Joyce; da 'Siddharta' e dai 'Sonetti' di Trilussa pubblicati nel 1922. Non solo. Saranno interpretati anche alcuni brani ambientati in quell'anno come 'Il Grande Gatsby' di Francis Scott Fitzgerald e 'Marcia su Roma' di Emilio Lussu.
La giornata sarà affiancata dall'inversione del percorso di cento anni fa da parte dei camminatori che il 22 ottobre partiranno dalla capitale per raggiungere, dopo otto giorni, Assisi e confluire nel gruppo dei viaggiatori che, invece, avranno preferito il treno per il trasferimento in Umbria, nel centro identificativo e comunemente riconosciuto della pace e della fratellanza. La 'Retromarcia' vivrà di di alcune soste, fra l'altro a Monterotondo, dove il Teatro Verde di Roma presenterà 'Scuola di magia'. E, poi, incontri, confronti, letture, proiezioni e spettacoli. Show conclusivo il 30 ottobre al'La Cittadella' di Assisi, fra l'altro, con 'La fisarmonica verde' di e con Andrea Sattane Angelo Pelini al pianoforte per la regia di Umberto Pesce. La bellissima storia di un ragazzo sardo di Gallura e del padre Gavino salvo da un campo di concentramento nazista con la complicità proprio delle tonalità emesse da quello strumento musicale.
Il programma del Teatro-Biblioteca Quarticciolo è infittito da una serie di iniziative, quali lo spettacolo sul palcoscenico 'A+A, storia di una prima volta' di Giulio Scarpinato, il 20 novembre e un paio di matinée per le scuole nei giorni successivi; quello cantato da Elvira Frosini e Daniele Timpano, 'Disprezzo della donna', il 26 e il 27 novembre e il viaggio introspettivo proposto dalla compagnia UnterWasser, 'Untold', il 3 dicembre e per gli alunni la mattinata del 2 dicembre. 'Il tenace soldatino di piombo. Un film da palcoscenico' di Hans Christian Andersen animerà lo scenario il 18 dicembre, il 19 e il 20 dicembre per le scuole. La celebre fiaba è stata ammodernata dal Teatro delle Apparizioni e, in particolare, da Valerio Malorni e Fabrizio Pallara. Jessica Bertagni della Compagnia TeatroViola rilancia 'Chi è in scena', laboratorio per i giovanissimi del V Municipio, fino al 20 dicembre, ogni martedì dalle ore 17 alle 18 e 30.
Una esposizione nel foyer del teatro sarà l'allineamento temporale con la variegata programmazione. 'I giardini di Adone al Quarticciolo' è curata dal Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell'Architettura dell'Università 'La Sapienza' di Roma nell'ambito del progetto 'Terza Missione 2021'. E il 20 novembre e il 17 dicembre alle ore 11 opportunità per scoprire o rispolverare il passato del Quarticciolo attraverso le visite guidate coordinate da Pietro Vicari. 'Assemblea', invece, è la denominazione di una iniziativa promossa nell'area della Biblioteca del V Municipio per sensibilizzare e agevolare l'inclusione e l'abbattimento delle barriere sociali e intergenerazionali.

Pin It